New Design porte si ispira anche al Rinascimento per la realizzazione di porte interne in legno.
Luogo di nascita del mobile italiano, come tutte le nuove correnti Rinascimentali, è Firenze.
Il modo in cui si dovevano costruire i mobili non era lasciato interamente all’arbitrio dei falegnami, ma era determinato da una serie di disposizioni registrate negli Statuti dell’Arte dei Legnaioli, che venivano fatte rispettare dai Consoli dell’Arte.
Gli statuti obbligavano che si costruisse il manufatto in tutte le sue parti con una sola qualità di legname.

Le tavole che lo componevano dovevano avere il medesimo spessore in ogni elemento ed essere prive di cornici e fregi, perchè questi non mascherassero connettiture o impiallacciature illecite.
La tassa degli arredi su disegno serviva poi a rifornire di fondi le casse dell’Arte, che in quei tempi aveva gli stessi scopi delle nostre associazioni assistenziali.

 

linea-il-400

Le PORTE